Calcio a 5 - La Starza tuona dopo l'eliminazione dai play-off: "A Pescara siamo stati condannati da una decisione arbitrale assurda"

 di TL Redazione  articolo letto 314 volte
Calcio a 5 - La Starza tuona dopo l'eliminazione dai play-off: "A Pescara siamo stati condannati da una decisione arbitrale assurda"

Dopo il ko nei supplementari di gara 3 contro il Pescara. che ha posto fine alla stagione della squadra di Piero Basile, è intervenuto il presidente dell’Axed Group Latina Gianluca La Starza: “C'è tanta amarezza per come è maturato il risultato finale, per noi è motivo di orgoglio, dopo che tutti ci davano per spacciati a fine gara 1, essere riusciti a battere in gara 2 il Pescara in casa loro ed arrivare addirittura anche ai supplementari in gara 3.Poi è successo quello che non dovrebbe mai succedere che una decisione arbitrale assurda ha determinato un risultato diverso”.

Si riferisce al fallo subito da Avellino sull 3 a 3 al secondo tempo supplementare?
Sì mi riferisco proprio a quell'episodio che ha finito per cambiare l'andamento e il risultato finale della gara.

Dalle immagini pubblicate ufficialmente sulla pagina del Pescara però non si capisce granché
Questo mi rammarica molto è tipico di chi vuole nascondere qualcosa e non denota un comportamento sportivo da parte del Pescara. Avevo deciso di non tornare più sull'argomento ma vedere pubblicati gli highlights sulla loro pagina in quel modo è stata una doppia ingiustizia, sarebbe bastato far vedere l'episodio e lasciare giudicare agli amanti del futsal in tutta serenità. Non porto rancore a nessuno, il Pescara si è preso e portato a casa un bel regalo arbitrale, forse è giusto così, ma a noi ci sia concesso almeno uno sfogo, non facciamo meno sacrifici di loro .
Sarebbe giusto ed opportuno almeno che la nostra divisione prenda provvedimenti seri nei confronti del direttore di gara che ha commesso un così tale e grave errore, per fare il loro mestiere ci vuole anche il coraggio delle scelte cosa che nel frangente a mio avviso è mancato. Provvederemo a pubblicare sulla nostra pagina gli highlights completi della gara e chiunque potrà giudicare, il fallo su Lucho è solare, ci avrebbe portati al tiro libero e non solo, avrebbe dovuto comportare anche l'espulsione del loro giocatore che era già ammonito”.

Il post sulla pagina Facebook è stato uno sfogo a caldo, ripeterebbe la frase ‘Pescara vergogna’? 
Mi assumo tutte le responsabilità del contenuto del post, d'altronde sulla nostra pagina non viene pubblicato nulla che non sia autorizzato dal sottoscritto, forse avrei dovuto invertire le parole e dire anziché Pescara vergogna, vergogna a Pescara me ne scuso di questo.

È stato sottolineato il fatto che il pubblico del Pescara a fine gara si sia alzato in piedi ad applaudire la sua squadra.
Li ringrazio di questo ma mi domando, sarebbe successa la stessa cosa ad episodio invertito se loro avessero subito un goal decisivo dopo aver subito un fallo identico?

Chiudiamo qui il discorso Pescara, vogliamo parlare di futuro?
Ci saranno delle novità a breve, stiamo definendo un accordo importante per dare il benvenuto ad una persona che stimo e che ama questo sport come e forse più del sottoscritto, non appena avremo definito tutto ci sarà una conferenza stampa dove spiegheremo programmi ed ambizioni.