Pallavolo - Latina, non c'è tre dopo il due. Lube Civitanova si impone in tre set

10.01.2018 22:10 di TL Redazione  articolo letto 163 volte
Fonte: Ufficio stampa Taiwan Excellence Latina
Pallavolo - Latina, non c'è tre dopo il due. Lube Civitanova si impone in tre set

La Lube Civitanova si aggiudica la diciassettesima giornata della Superlega UnipolSai, quarta del girone di ritorno. Supera in tre set la Taiwan Excellence in una gara che non ha visto un gioco spettacolare da entrambe le parti. Sono stati l’efficienza in attacco dei padroni di casa a fare la differenza chiuso con il 52% contro il 38% degli ospiti e i muri 10-3. Per Latina domenica un’altra trasferta in casa della Wixo Lpr Piacenza.
Iniziano bene i padroni di casa con un ace di Cester e Juantorena si portano 10-7, con Maruotti al servizio (un ace) Latina rovescia 12-13, ma due muri di Cester (due) e Christenson riportano avanti i campioni d’Italia 19-15, Latina con un ace di Sottile e Starovic pareggia i conti sul 20-20, ma nel finale commette due errori con il set che va alla Lube 25-22. Parte subito bene la Lube nel secondo set con un ace di Cester e Juantorena si porta 5-1, Sokolov e un muro di Cester allungano 11-5, serie di servizi di Juantorena (un ace) che portano il 18-10 ma l’italo-cubano si infortuna alla schiena e viene sostituito da Kovar, mentre dall’altra parte del campo entra Ishikawa che mette a segno due ace ma che non riducono il gap con la Lube che chiude 25-16. Terzo set con la Lube che piano piano prende il largo con gli ace di Sander e Sokolov sul 12-8, un ace di Sottile accorcia sul 13-11, ma Kovar e Sokolov allungano 21-15 e poi nel finale Cester a muro e Christenson che chiude di prima intenzione la gara 25-16.

LUBE CIVITANOVA-TAIWAN EXCELLENCE LATINA 3-0 (25-22, 25-16, 25-16)
LUBE CIVITANOVA:
Sander 11, Cester 10, Christenson 5, Juantorena 9, Candellaro 4, Sokolov 15; Grebenikov (L), Kovar 5. Ne: Stankovic, Marchisio, Casadei, Milan, Zhukouski. All. Medei
TAIWAN EXCELLENCE LATINA: Savani 4, Le Goff 3, Sottile 2, Maruotti 10, Rossi 1, Starovic 10; Shoji (L), De Angelis, Corteggiani, Ishikawa 2. Ne: Gitto, Huang, Kovac. All. Di Pinto
ARBITRI: Cerra, Gnani
DURATA SET: 29‘, 25‘, 22‘; totale 1h16’
SPETTATORI: 2283
CIVITANOVA: battute vincenti 5, battute sbagliate 16, muri 10, errori 22, attacco 52%
LATINA: bv 4, bs 10, m 3, e 24, a 38%