Pallavolo - Latina ospite dei Campioni d'Italia della Lube Civitanova

 di TL Redazione  articolo letto 80 volte
Fonte: Ufficio stampa Taiwan Excellence Latina
Pallavolo - Latina ospite dei Campioni d'Italia della Lube Civitanova

Il 2018 ha portato in casa Taiwan Excellence due vittorie per 3-0 nelle due gare giocate. Stasera alle 20.30 il Latina è chiamato ad una trasferta difficile in casa dei Campioni d’Italia della Lube Civitanova, gara valida per la diciassettesima giornata della Superlega UnipolSai. Una “classica” del massimo campionato di pallavolo, giunta alla sfida numero 49. Anche se i precedenti parlano di 39 successi di Civitanova contro i 9 di Latina, ci sono state sempre gare emozionati tra queste due società, ne è la riprova la gara di andata vinta dalla Taiwan Excellence in tre set. Tantissimi gli ex in campo da una parte e dall'altra del campo compresi i due tecnici, un motivo in più per accendere la rivalità tra i due club.

GLI AVVERSARI - Come detto i marchigiani si presentano con lo scudetto cucito sul petto conquistato con l'ex Gianlorenzo Blengini in panchina, oggi commissario tecnico della nazionale. Proprio dalla panchina è arrivato uno dei pochi cambiamenti alla squadra con Giampaolo Medei che ha fatto l'esordio in A1 proprio a Latina nella stagione 2009-10. Con lui sono arrivati lo statunitense schiacciatore Taylor Sander (dal Pechino, Cina), il libero Andrea Marchisio (dal Tuscania), il palleggiatore bielorusso di passaporto croato Tsimafei Zhukouski (dal Berlino, Germania) e lo schiacciatore Sebastian Milan (da Padova). Molte le conferme: al palleggio l’hawaiano Micah Christenson, opposti il bulgaro Tsvetan Sokolov e Alberto Casadei; centrali Dragan Stankovic e gli ex Davide Candellaro e Enrico Cester; schiacciatori Osmany Juantorena e Jiri Kovar; libero Jenia Grebennikov. Le ambizioni della Lube non si fermano solo allo Scudetto, la squadra è stata costruita per far bene anche in Coppa Italia dove è alle final four e in Champions con il prossimo avversario il Fenerbahce Istanbul. La formazione di Giampaolo Medei si presenta all’appuntamento con solo due sconfitte stagionali, il 29 ottobre a Latina per 3-0 e il 26 dicembre a Castellana Grotte 3-2. Ha iniziato il girone di ritorno con le vittorie con Vibo 3-1, a Ravenna 0-3 e domenica con Milano 3-1; è seconda in classifica con 41 punti uno in meno di Perugia. Contro Milano Medei ha schierato Christenson al palleggio e Sokolov opposto, Cester e Stankovic centrali, Kovar e Juantorena di banda, Grebennikov libero.

RILANCIO - La Taiwan Excellence ha iniziato il girone di ritorno come detto con le vittorie casalinghe per 3-0 con Castellana Grotte e Sora, mentre ha rimandato al 25 gennaio per indisponibilità del campo di Verona la sfida con la Calzedonia. Ha rosicchiato qualche punticino alle dirette rivali per entrare nella griglia dei playoff (le prime otto della stagione regolare), ora vede davanti a se Piacenza e Ravenna a cinque lunghezze. L’obiettivo è sempre quello di strappare più punti possibili alle big e continuare la scia positiva. Contro Sora Vincenzo Di Pinto ha iniziato con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Maruotti e Savani schiacciatori, Shoji libero, nel secondo set è entrato Ishikawa.
Molti come detto gli ex: Davide Candellaro (2013-14), Enrico Cester (2011-12) e Giampaolo Medei (2009-11) da una parte; Carmelo Gitto (2003-07 nelle giovanili), Cristian Savani 2010-13), Sasha Starovic (2011-13) e Vincenzo Di Pinto (1995-97) dall'altra.

COME SEGUIRLA - La gara è trasmessa in diretta alle 20.30 su www.top-volley.it e su Radio Luna. Sarà trasmessa in differita giovedì alle 21.40 su TMG (DT 671), venerdì alle 24 su Lazio TV Latina (DT 650) e sabato alle 18.30 su TMG. Martedì alle 21.50 invece la rubrica settimanale “Spazio Volley” trasmessa da Lazio TV, in studio ospiti della Taiwan Excellence Latina, visibile anche su Youtube e Facebook.