Ex - Regolanti scende in Eccellenza, Caputo ritorna in D

14.12.2018 17:00 di Matteo Ferri   Vedi letture
Ex - Regolanti scende in Eccellenza, Caputo ritorna in D

In occasione della riapertura della finestra di mercato dei dilettanti, sono tanti gli ex giocatori nerazzurri che hanno nuovamente cambiato casacca. L'ultimo, in ordine di tempo, è  Francesco Porfiri: il difensore, che lo scorso anno ha totalizzato 27 presenze in nerazzurro (25 in campionato e due in coppa), era sceso nel Girone B di Eccellenza laziale per vestire la maglia del Grifone Gialloverde e in queste ore ha definito il suo passaggio all'ambizioso Team Nuova Florida, stessa categoria ma diverso girone. Non ci sarà, quindi, la sfida ad un altro ex Latina come Giuliano Regolanti, passato nel giro di due anni dall'esordio con gol in Serie B in quel di Vercelli al Lavinio Campoverde, matricola di Eccellenza invischiata nella lotta per evitare i playout. Percorso inverso per Simone Caputo, che in estate si era reso protagonista di una clamorosa discesa dalla Serie A (il suo cartellino era ancora di proprietà del Sassuolo) all'Eccellenza emiliana e, dopo una prima parte di stagione positiva con il Fiorano è tornato in D con l'Axys Zola. Cambiano girone Edoardo Catinali e Luciano Rabbeni, che dopo aver disputato la prima metà di stagione rispettivamente con il Castrovillari e il Messina (Serie D, Girone I), passano nel raggruppamento campano-pugliese e firmano per il Team Altamura di Ciccio Cozza, loro allenatore ai tempi della Sicula Leonzio. Restano incerte le situazioni di Alberto Cossentino e Edoardo Vona: il primo è finito ai margini del Messina e la società ha comunicato di averlo sospeso dagli allenamenti insieme a Gambino e Russo, in attesa di trovargli una nuova sistemazione mentre il secondo ha rescisso il contratto con l'Igea Virtus ed è nuovamente sul mercato.