Latina, Casimirri, Tiscione e Dionisi rescindono. Arriva l'attaccante Fioretti

14.12.2018 19:21 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
Latina, Casimirri, Tiscione e Dionisi rescindono. Arriva l'attaccante Fioretti

Sei cessioni e sei acquisti, questo il bilancio del mercato di dicembre del Latina Calcio 1932 appena concluso. La società nerazzurra, che nei giorni scorsi aveva salutato il capitano, Pasquale Iadaresta, ceduto al Bari, oggi ha svincolato Filippo Tiscione, Andrea Casimirri e Matteo Dionisi, già assenti ad Anzio mercoledì, Andrea Bortolameotti, che al 'Bruschini' si è accomodato in panchina per l'ultima volta e Angelo Alario, il cui addio era già stato anticipato su queste pagine. Oltre a Caternicchia, che ha esordito in campionato nel k.o. interno contro l'Albalonga, approdano in nerazzurro altri cinque giocatori. In attacco Mario Merlonghi, classe 1988, reduce da una prima metà di stagione con il Santarcangelo dopo un biennio in C con la Lucchese e in passato anche a Fondi, San Cesareo, Anzio e Monterotondo (sua città natale), Manuel Minicucci, esterno del 1995 cresciuto nei settori giovanili di Roma, Siena e Bari e scarsamente utilizzato dalla Vis Artena in questo primo scorcio di stagione e l'esperto Giordano Fioretti, dieci anni più grande di Minicucci, all'Alma Juventus Fano dal gennaio del 2017 (54 presenze e 9 gol in C con i marchigiani), che torna così nel Lazio a oltre dieci anni di distanza dall'ultima esperienza a Marta, in Eccellenza. Completano l'elenco dei nuovi acquisti il difensore centrale Nicolò Sanna, classe 1999 e con 10 presenze all'attivo nelle ultime due stagioni tra Sassari Latte Dolce e Az Picerno e il portiere Jacopo Maltempi, già a Latina come vice di Bortolameotti nella passata stagione prima di passare alla Lupa Roma.