Corvia: "Alla Racing Fondi ho trovato una società sana e un presidente serio. Mi calo con la massima umiltà in una categoria che non conosco"

 di Marco Ferri  articolo letto 534 volte
© foto di Federico Gaetano
Corvia: "Alla Racing Fondi ho trovato una società sana e un presidente serio. Mi calo con la massima umiltà in una categoria che non conosco"

Esordio casalingo da protagonista con la nuova maglia per Daniele Corvia. Subentrato a metà ripresa sul punteggio di 1-1, l'ex centravanti del Latina ha contribuito al successo della Racing Club Fondi sulla Sicula Leonzio salvando sulla linea, con un colpo di testa, il possibile 2-2 ospite. Nel dopogara sono arrivate anche le sue prime dichiarazioni da giocatore rossoblu: "Mi sto adattando anche se manca ancora il ritmo partita perché vengo da sei mesi di inattività. Ringrazio il presidente Pezone per avermi dato questa opportunità. Ho trovato una società sana e un presidente serio che mi ha dato la possibilità di allenarmi con loro già dai primi di ottobre. La voglia di giocare era tanta, con molta umiltà mi metto in discussione in una categoria che non ho mai fatto. Cercherò di dare il contributo ai miei nuovi compagni. Questo girone può essere considerato simile a una Serie B perché ci sono piazze importanti, ma ovviamente il livello è più basso perché c'è molto più agonismo e meno qualità nonostante le squadre siano organizzate. Attacco? Secondo me abbiamo un buon potenziale, va migliorata l'intesa. Questa è una squadra che non ha ancora sfruttato tutto il suo potenziale. Sono fiducioso".