Prime parole da rosanero per Rolando: "Voglio diventare importante per il Palermo. Cuadrado il mio modello"

 di Marco Ferri  articolo letto 223 volte
Prime parole da rosanero per Rolando: "Voglio diventare importante per il Palermo. Cuadrado il mio modello"

Prime parole da giocatore del Palermo per Gabriele Rolando. L'ex Latina (23 presenze in nerazzurro nella scorsa stagione) è stato prelevato in prestito con diritto di riscatto dai rosanero dalla Sampdoria e si è presentato ai microfoni del sito ufficiale del club: "Sono molto felice di essere arrivato al Palermo. Appena il mio agente mi ha prospettato questa possibilità, non ho avuto alcun dubbio e ho dato subito la mia disponibilità per questa nuova avventura Sono un calciatore moderno, cerco spesso di saltare l'uomo e mettere al centro dei cross importanti per i compagni. Cuadrado, per esempio, è un giocatore che mi piace molto. Voglio diventare importante per il Palermo, mi metterò subito a disposizione del mister e dei miei compagni. Sono molto carico e non vedo l'ora di iniziare. L'obiettivo principale è quello di aiutare la Società e la città, che reputo meravigliosa, a raggiungere tutto ciò che meritano. Ho scelto Palermo perché è una piazza importante con una tifoseria passionale".