Giudice Sportivo - Rimandata la decisione su Latina-Rieti. Iadaresta entra in diffida, tre mesi di stop a Matuzalem

 di Marco Ferri  articolo letto 718 volte
Giudice Sportivo - Rimandata la decisione su Latina-Rieti. Iadaresta entra in diffida, tre mesi di stop a Matuzalem

Non è stata resa nota dal Giudice Sportivo la decisione sulla data di recupero di Latina-Rieti: "Il Giudice Sportivo - si legge nel comunicato numero 77 diramato qualche minuto fa - rilevato che la gara in epigrafe è stata definitivamente sospesa al 37° del secondo tempo per un infortunio occorso all'Arbitro, rimette gli atti al Dipartimento Interregionale per quanto di competenza". Si evince che la decisione verrà pertanto comunicata dalla LND attraverso un altro C.U.
Hanno invece validità le sanzioni disciplinari ricevute durante il match di domenica scorsa. Tra i nerazzurri entra in diffida Iadaresta (quarta ammonizione), mentre Catinali ha ricevuto l'ottavo cartellino giallo del suo campionato e Lagnena il secondo. In occasione della trasferta di Budoni ci sarà un solo assente: il difensore gallurese Farris, fermato per un turno a seguito dell'espulsione per somma di ammonizioni rimediata nel derby col Tortolì andato in scena domenica scorsa. Squalifica record per Francelino Matuzalem. L'ex centrocampista di Brescia, Genoa e Lazio è stato appiedato fino al 10 aprile prossimo poiché "allontanato per intervento falloso nei confronti di un avversario, alla notifica del provvedimento disciplinare colpiva con uno schiaffo alla mano il Direttore di gara con l'intento di fargli cadere il cartellino mentre gli profferiva espressione offensiva e minacciosa". Nel girone G salteranno il prossimo appuntamento anche Bianchi (Latte Dolce Sassari), Del Moro (Aprilia), Calisto e Ingretolli (Flaminia), Kovadio (Lanusei) e Masocco (San Teodoro).