Perugia: Breda conquista i playoff ma viene esonerato

12.05.2018 22:15 di Matteo Ferri  articolo letto 531 volte
© foto di Federico Gaetano
Perugia: Breda conquista i playoff ma viene esonerato

L'ex allenatore del Latina, Roberto Breda, è stato esonerato insieme al vice Carlo Ricchetti dalla guida tecnica del Perugia poche ore dopo aver conquistato l'aritmetico accesso ai playoff. Tornato in Umbria lo scorso 26 ottobre, dopo la positiva esperienza a Terni di due stagioni fa, Breda aveva ereditato da Giunti una situazione complicata soprattutto sul piano psicologico, con la squadra precipitata in classifica e reduce da cinque sconfitte consecutive. Il sofferto pareggio di questo pomeriggio, contro il Novara, ha consegnato ai biancorossi la certezza di disputare gli spareggi per la promozione in Serie A, seppur da ottava, ma la dirigenza ha deciso comunque di sollevare l'allenatore dall'incarico per dare la scossa ad una squadra che non vince da cinque gare. Il nome più probabile per la successione è quello di Alessandro Nesta, reduce da due stagioni alla guida del Miami FC, nella North American Soccer League. Rimane nello staff tecnico del nuovo allenatore Donatello Matarangolo, preparatore atletico che aveva seguito Breda fin dalla sua prima avventura a Latina.