Ripescaggi in Serie C - La FIGC approva il regolamento della LND, speranze azzerate per il Latina

01.06.2018 18:11 di Matteo Ferri  articolo letto 700 volte
Ripescaggi in Serie C - La FIGC approva il regolamento della LND, speranze azzerate per il Latina

La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha approvato il Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti per l'integrazione del campionato di Serie C 2018/19. Saranno tre le graduatorie che la L.N.D. diramerà nei prossimi giorni, la prima relativa alle nove squadre vincitrici dei playoff, la seconda con le finaliste perdenti degli spareggi e la quarta con le formazioni che hanno perso nel primo turno dei playoff, tra cui anche il Latina. Le graduatorie prevedono l'attribuzione di un punteggio determinato dalla media punti in classifica al termine della regular season (media bassa per i nerazzurri, che hanno strappato la matematica qualificazione ai playoff solo nel finale di stagione), ai quali vanno aggiunti eventuali bonus per le due finaliste della Coppa Italia di Serie D (che ha visto il successo del Campodarsego sul San Donato Tavarnelle) e altri decimali extra per le squadre che hanno concluso sul podio nello speciale premio "Giovani D Valore". In parole povere, i nerazzurri rischiano di trovarsi almeno 20 società davanti nella classifica finale, un numero talmente elevato che, sommato alla conferma della fideiussione da 300.000 euro per richiedere il ripescaggio e ai nuovi criteri che danno la priorità alle squadre B e alle retrocesse dalla Serie C, spegne in maniera definitiva qualsiasi fiammella di speranza di tornare tra i professionisti per il club pontino.