La Serie C perde i pezzi: il presidente della Pro Piacenza annuncia l'addio

03.06.2018 09:30 di Matteo Ferri  articolo letto 674 volte
La Serie C perde i pezzi: il presidente della Pro Piacenza annuncia l'addio

La Serie C rischia di perdere la prima squadra in vista della stagione 2018/19. Nel tardo pomeriggio di ieri, attraverso un comunicato stampa, il presidente della Pro Piacenza 1919, Alberto Burzoni, ha infatti comunicato il proprio addio al mondo del calcio, affidando all'avvocato Cesare Di Cintio (lo stesso che lo scorso anno difese il Latina nei procedimenti relativi ai mancati contributi che portarono i nerazzurri a subire pesanti penalizzazioni in classifica) il compito di cedere l'intero pacchetto azionario del club emiliano. Nel caso in cui non dovessero farsi avanti acquirenti, si arriverebbe alla parola fine sulla storia centenaria dei rossoneri, approdati tra i professionisti nel 2014 dopo una lunghissima militanza nelle categorie dilettantistiche lombarde ed emiliano-romagnole.