Latina, Ranellucci: "Oggi abbiamo fatto dieci passi indietro. Monterosi più bravo di noi"

27.01.2019 17:15 di Matteo Ferri   Vedi letture
Latina, Ranellucci: "Oggi abbiamo fatto dieci passi indietro. Monterosi più bravo di noi"

La conferenza stampa di Alessandro Ranellucci, capitano del Latina, dopo la sconfitta dei nerazzurri in casa del Monterosi nella quinta giornata di ritorno del Girone G di Serie D.

Passo indietro?
Sì, sia dal punto di vista del gioco che del risultato. Non abbiamo fatto quanto preparato in settimana e dispiace per la sconfitta, per la classifica e per i tifosi. Dobbiamo farci trovare pronti per la prossima partita.

Mariotti ha parlato di un Latina dimesso.
Non c'è niente che non va, purtroppo siamo partiti con altri obiettivi e ci ritroviamo a metà classifica. Una città come Latina non merita di stare in questa categoria, noi siamo stati chiamati per fare un altro campionato ma la classifica dice altro. Abbiamo qualche difficoltà, a livello psicologico, ad esprimerci al meglio.

C'è da cominciare a guardarsi le spalle?
Dobbiamo pensare partita per partita. Oggi non abbiamo fatto una grandissima gara, anzi, direi dieci passi indietro rispetto alle ultime quattro. Domenica abbiamo una prova difficilissima contro il Castiadas.

Il Monterosi?
Merita la classifica che ha. Complimenti a loro per la vittoria, hanno buoni giocatori in tutti i reparti.

L'assenza di De Martino?
Raffaele è un giocatore importante ma abbiamo altri ragazzi che lo possono sostituire. L'infortunio di Maiorano ci ha penalizzato ma non cerchiamo alibi. Abbiamo perso perché il Monterosi è stato più bravo di noi.