SALA STAMPA - Di Francesco: "Ho visto cose interessanti. Bene i nuovi, Pastore ha regalato giocate di qualità"

14.07.2018 20:41 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
SALA STAMPA - Di Francesco: "Ho visto cose interessanti. Bene i nuovi, Pastore ha regalato giocate di qualità"

La conferenza stampa di Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, al termine dell'amichevole vinta dai giallorossi contro il Latina.

Sulla partita
L'importante è che nessuno si sia fatto male. Ho visto cose interessanti, il desiderio di fare gol e verticalizzare c'è stato e si è visto, così come sul possesso palla. Abbiamo a disposizione già tanti calciatori della rosa e questo mi permette di lavorare meglio.

Sul mercato
Attualmente abbiamo una rosa molto ampia e questo è il momento di fare scelte importanti. Il mercato è sempre vivo, Monchi ha parlato di mercato e ha detto che la Roma si guarda sempre attorno, sia in entrata che in uscita.

Chi è piaciuto di più tra i nuovi?
Karsdorp non è nuovo ma si è mosso con disinvoltura ed è in crescita. Nella seconda parte del primo tempo si è mosso bene anche Pastore che ha messo dentro giocate di grande qualità.

Schick è diverso quest'anno?
La voglia ce l'aveva anche l'anno scorso, però non ha avuto tempo di trovare la condizione e conoscere l'ambiente. Lo vedo voglioso e determinato, può migliorare nei movimenti ma lui ha le capacità di muoversi su tutto il fronte d'attacco.

Volevate fare un'amichevole contro una squadra di categoria inferiore?
Di solito si gioca contro rappresentative di montagna, noi abbiamo scelto una squadra di categoria superiore. L'anno scorso abbiamo giocato subito partite importanti in America, stavolta abbiamo preferito una progressione, nel prossimo test giocheremo contro una formazione di Serie B.

Su Florenzi.
Ho visto sensazioni positive sul suo rinnovo del contratto ma non entro nel merito dei discorsi contrattuali. A me piace allenare, io sono contento se il giocatore viene incitato piuttosto che criticato dalle tribune.

Strootman centrale al posto di De Rossi
Non c'era Gonalons e ho messo lui, a centrocampo è quello più indicato per fare quel ruolo se mancano questi due. Potevo mettere anche Coric ma è appena arrivato e ho preferito impiegarlo mezz'ala.

Kluivert
Nel suo campionato ha giocato sia a destra che a sinistra. Ora ho più destri e l'ho messo a sinistra dove si può accentrare e provare il tiro. Poi dipende sempre dall'avversario, nella ripresa il Latina era molto schiacciato e si faceva fatica a trovare spazi.

Gli altri nuovi
Marcano ha messo molta applicazione negli allenamenti, la difesa è il reparto che più mi è piaciuto. Marcano capisce l'italiano e ha messo in pratica i movimenti che gli ho chiesto. Cristante non lo scopro certo io, deve solo integrarsi negli schemi.