Calendari a confronto - Latina, per i play-off potrebbero bastare 3 vittorie

11.04.2018 10:00 di Marco Ferri   Vedi letture
Calendari a confronto - Latina, per i play-off potrebbero bastare 3 vittorie

Quattro partite per raggiungere un obiettivo che rischia concretamente di non portare a niente. Con l'ipotesi "squadre B" ad avanzare sempre più prepotentemente nelle stanze dei bottoni del calcio e la sempre più tangibile possibilità del blocco dei ripescaggi dalla Serie D, il Latina ha comunque l'obbligo di chiudere al meglio la sua stagione regalandosi la post season. Il crollo di Lanusei ha complicato l'approdo agli spareggi riservati alle squadre che taglieranno il traguardo del 6 maggio dal 2° al 5° posto. L'Albalonga, che spera ancora di insidiare la vetta occupata dal Rieti e distante quattro punti, ha già ipotecato il suo ingresso mantenendo 15 lunghezze di vantaggio sulla sesta (Cassino) quando ne restano soltanto 12 a disposizione, mentre il gradino più basso del podio sembra poter finire tranquillamente sotto i piedi dello SFF Atletico, tornato a +5 sul Trastevere e +7 sul Latina. 

CALENDARI A CONFRONTO - Ai tirrenici bastano quattro punti per avere la certezza della qualificazione e otto per mantenere almeno il terzo posto. Nelle ultime quattro giornate gli uomini di Scudieri se la vedranno in trasferta con Latte Dolce e Lupa Roma e in casa con Albalonga e San Teodoro. Decisamente più appassionante la sfida per le ultime due poltrone a disposizione nel salotto delle grandi. A contendersele sono Trastevere (54), Latina (52) e Cassino (50). Molto può passare dallo scontro diretto del Trastevere Stadium tra i capitolini e i nerazzurri in programma domenica 22 aprile. Ma non è detto che quei 90 minuti possano risultare decisivi. Alla squadra di Pascucci potrebbe infatti bastare ottenere l'intera posta in palio nelle altre tre partite (in casa con Anzio e Nuorese, in trasferta a Monterosi nell'ultima giornata) per restare nella top five, a condizione che il Cassino non vinca almeno una delle ultime quattro. I volsci saranno contrapposti al "Salveti" alle sarde Lanusei e Budoni, mentre faranno visita al Monterosi alla terzultima e alla Nuorese all'ultima. Livello di difficoltà sulla carta analogo per il Trastevere che, oltre al Latina, dovrà difendere la sua posizione resistendo agli assalti di Ostiamare, Latte Dolce Sassari (entrambe fuori) e Tortolì. 
Calendario e posizione attuale, pertanto, giocano ancora a favore del Latina. Qualora dovessero chiudere al quinto posto, tuttavia, Iadaresta e compagni avrebbero già una certezza: quella di disputare in trasferta anche l'eventuale finale del 20 maggio. Una possibilità che potrebbe essere scongiurata solo qualora i pontini chiudessero al quarto posto e, vincendo il confronto con la terza in semifinale, dovessero beneficiare del contemporaneo successo della quinta contro la seconda. In quel caso sarebbe il Francioni a fare da palcoscenico dell'atto conclusivo della stagione 2017/2018.