Ladispoli, Bosco si dimette, al suo posto arriva Cotroneo

14.12.2018 11:00 di Matteo Ferri  articolo letto 124 volte
Ladispoli, Bosco si dimette, al suo posto arriva Cotroneo

La pesante sconfitta subita sul campo dell'Albalonga - la terza consecutiva dopo i k.o. contro Cassino e Latina - ha portato alle dimissioni dell'allenatore del Ladispoli, Pietro Bosco. Un atto "di responsabilità nei confronti della città e della società", come spiega il tecnico nella sua lettera d'addio "perché non sussistono le condizioni per poter serenamente portare a termine l'incarico conferitomi". Un incarico che Bosco aveva assunto due anni fa, promosso in prima squadra dagli Allievi ed ereditando la panchina da Claudio Solimina. Il club tirrenico ha individuato il nome del successore in Carlo Cotroneo, ex giocatore di Serie C tra gli anni '80 e '90 (Lodigiani, Ternana, Barletta, Frosinone, Novara, Catanzaro e Viterbese tra le maglie indossate in carriera) e reduce dalla salvezza centrata con il Cerveteri nello scorso campionato di Promozione. Il nuovo allenatore debutterà domenica all'Angelo Sale nello scontro salvezza con il fanalino di coda Anzio.