Latina, esonerato Raffaele Di Napoli. Via anche il ds Germano

14.10.2019 18:10 di Marco Ferri   Vedi letture
Latina, esonerato Raffaele Di Napoli. Via anche il ds Germano

Raffaele Di Napoli non è più l'allenatore del Latina Calcio 1932. Il tecnico campano paga a caro prezzo la partenza falsa in campionato, con i nerazzurri capaci di conquistare soltanto 9 punti nelle prime 7 uscite. Decisiva la sconfitta incassata ieri a Muravera, la seconda esterna dopo quella di Cassino. Insieme a lui salutano la società di Piazzale Serratore anche il vice, Alessandro Tatomir, e il direttore sportivo Emanuele Germano, la cui avventura nel club pontino termina dopo due anni. Questo il comunicato emesso dalla società: "Raffaele Di Napoli e Alessandro Tatomir non sono più allenatori in prima ed in seconda del Latina Calcio 1932. Pochi minuti fa al termine di una lunga giornata di colloqui la Società Latina Calcio 1932 ha deciso l’esonero di entrambi gli allenatori ancor prima di scegliere la nuova guida tecnica del sodalizio nerazzurro. Stessa sorte anche per Emanuele Germano rimosso dal suo incarico di Direttore Sportivo. Le decisioni sono maturate dopo l’ennesimo stop subito ieri in Sardegna al termine della gara contro il Muravera costata una sconfitta per 2 a 0. E intanto per la preparazione della gara di domenica contro il Portici il Latina Calcio 1932 ha deciso di affidare provvisoriamente la squadra a Carlo Graziano allenatore della Juniores Nazionale chiamato ora a traghettare l’undici nerazzurro in attesa di una nuova guida tecnica a cui affidare la preparazione della rosa per i futuri impegni nell’attuale campionato di serie D".