Under 17 - Il Latina batte la capolista Città di Aprilia in rimonta

21.01.2019 12:00 di Matteo Ferri   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Allievi Latina calcio 1932
Under 17 - Il Latina batte la capolista Città di Aprilia in rimonta

Grande imprese degli under 17 del Latina calcio 1932 che si aggiudicano il big match contro la prima della classe Città di Aprilia per 3 a 2, dopo l’iniziale svantaggio di 2-0. Pronti via e sono infatti i padroni di casa a passare in vantaggio dopo appena 2 minuti. Locali che raddoppiano a metà del primo tempo con Rossi. Ma i baby neroazzurri guidati da mister Micheletti non demordono e compiono un autentico capolavoro riducendo prima le distanze con una zampata di Siviero su calcio d’angolo e poi trovando il pareggio poco prima dello scadere del primo tempo con un gran colpo di testa di Menicossi. La ripresa, sempre in bilico, si sblocca con il gol vittoria di Arcolin che, con una grande giocata in area di rigore, piazza alla destra del portiere un diagonale imprendibile. I nerazzurri salgono così al terzo posto, a 3 punti dall’ormai ex capolista Città di Aprilia e a +5 dal Lariano che, nel frattempo, approfitta del passo falso degli apriliani per prendersi la vetta in solitaria vincendo agilmente con il Centro Sportivo Primavera.

CITTÀ DI APRILIA – LATINA CALCIO 1932  2 - 3

Marcatori: 2’pt Pellone (A), 23’pt Rossi (A), 26’pt Siviero (L), 33’pt Menicossi (L), 21’st Arcolin (L)

Città di Aprilia: Mandrone, D’Arienzo, Pisani, Luciano, Robu, De Angelis, Cristadoro, Pelliccione, De Luca, Pellone, Marazza, Rossi. A disp.: Cavicchioli, Castrechini, Lo Pinto, Proietto, Zeqaj, Cimieri, Pisani. All.: Capodilupo

Latina: Pasini, Lattanzi, Chiuccariello (23’st Promutico), Rossi, Salvador, Milanesi, Siviero, Caushaj, Menicossi, Arcolin, Segala. A disp.: Marinello, Freguglia, Tognin, La Porta, Segala A. All.: Micheletti

Arbitro: La Bianca di Aprilia

Note - Ammoniti: Chiuccariello (L), Lattanzi (L), Mandrone (A), De Angelis (A), Cristadoro (A). Espulsi: D’Arienzo (L), Luciano (A)