Ex - D'Urso: "Ad Ascoli per riscattare una stagione in cui ho giocato poco"

 di Marco Ferri  articolo letto 196 volte
© foto di Federico Gaetano
Ex - D'Urso: "Ad Ascoli per riscattare una stagione in cui ho giocato poco"

Si è chiusa con un bilancio decisamente negativo la prima stagione lontano da Roma, e in una prima squadra, di Christian D'Urso. Iniziato a Latina e proseguito per Carpi, il campionato della mezzala classe '97 ha tradito le attese, con poche presenze racimolate (16 in nerazzurro e una in biancorosso) e un crollo verticale del rendimento dopo un avvio incoraggiante. Prestato dal club capitolino all'Ascoli in vista del prossimo torneo cadetto, l'ex campione d'Italia Primavera ha parlato delle aspettative future sulle colonne del sito ufficiale della società bianconera: "Quest'anno voglio riscattarmi dalla stagione scorsa in cui ho giocato poco; quando a gennaio sono approdato al Carpi, il gruppo era gia consolidato e il tipo di gioco non si adattava alle mie caratteristiche. Penso che l'età nel calcio non conti: sia un grande che un ragazzino possono essere determinanti in partita".