Sospetta rottura del legamento crociato per Barberini

 di Marco Ferri  articolo letto 544 volte
Sospetta rottura del legamento crociato per Barberini

Un pressing non riuscito su Mastromattei all'altezza della linea laterale sotto la Gradinata, la caduta e le lacrime. È finito così, al ventisettesimo minuto del primo tempo, il Latina-Trastevere di Christian Barberini. Immediatamente soccorso dagli avversari (Mastromattei e Martorelli) e dai compagni (Atiagli e Cossentino i primi ad accorrere sul luogo dell'infortunio), il giovane centrocampista nerazzurro è uscito dal campo in barella e ha fatto un gesto eloquente con le mani (la rottura del ginocchio) ai soccorritori. La prima diagnosi, fatta a caldo durante l'intervallo, parla di una sospetta rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Nelle prossime ore il classe '99 di Tor San Lorenzo sarà sottoposto agli esami strumentali di rito per definire meglio l'entità dell'infortunio e stabilire il programma di recupero, col rischio concreto, in caso di conferma delle prime notizie, di un lungo stop.