Prima sconfitta per Sanderra, la Juve Stabia passa a Fondi

 di Matteo Ferri  articolo letto 268 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
Prima sconfitta per Sanderra, la Juve Stabia passa a Fondi

Prima sconfitta sulla panchina della Racing Fondi per Stefano Sanderra, battuto al "Purificato" dalla Juve Stabia dopo il pari a reti bianche di Reggio Calabria. I rossoblù partono subito forte, Addessi al 7' impegna Branduani con una conclusione mancina dal limite che il portiere toglie dall'incrocio dei pali e sbloccano il risultato al 19', grazie alla goffa deviazione di Viola sul corner dalla sinistra di Quaini. Gli ospiti non reagiscono e rischiano di capitolare sulla gran botta di Ricciardi che manda in archivio il primo tempo. Nella ripresa è tutta un'altra musica, con Elezaj protagonista sul tiro da pochi passi di Mastalli e sul destro di Bachini. Quando non ci arriva l'estremo difensore sudpontino, ci pensa il palo a salvare la Racing, come al 60', quando Mastalli, servito sul secondo palo da Canotto, colpisce in pieno il palo con una spettacolare rovesciata. I padroni di casa provano a mettere la testa fuori dal guscio al 67' con Lazzari, che non approfitta dell'errato disimpegno della difesa campana e regala la palla a Branduani. La mossa decisiva al 74': Viola lascia il campo a Simeri, il neo entrato pareggia cinque minuti più tardi dopo essersi liberato in area di rigore, poi firma il gol vittoria allo scadere con un colpo di testa in controtempo sul cross da destra di Melara. La sconfitta lascia la Racing a quota 23, insieme a Paganese e Casertana in zona playout. Nel prossimo turno trasferta in casa del Rende, sesto in classifica.

RACING FONDI - JUVE STABIA 1-2

Marcatori: 19'pt aut. Viola (R), 34'st, 45'st Simeri (J)

Racing Fondi (4-3-3): Elezaj, Galasso, Mangraviti, Vastola, Paparusso (45'st Mastropietro); De Martino (19'st Vasco), Quaini, Ricciardi (45'st Corticchia); Lazzari (24'st Nolè), Corvia, Addessi. A disp.: Cojocaru, Pompei, Stikas, Maldini, Ciotola, Sakaj, Telloni, Pezone. All.: Sanderra

Juve Stabia (4-2-3-1): Branduani; Nava, Marzorati, Bachini, Crialese; Mastalli, Viola (29'st Simeri); D'Auria (1'st Canotto), Strefezza (25'st Melara), Sorrentino (1'st Vicente); Paponi (45'st Matute). A disp.: Bacci, Dentice, Allievi, Redolfi, Pezzella, Franchini, Calò. All.: Ferrara

Arbitro: Zingarelli di Siena
Assistenti: Di Monte di Chieti - Basile di Chieti