Juniores Nazionali - Settebello nerazzurro al fanalino di coda Lupa Roma

17.11.2018 17:00 di Marco Ferri  articolo letto 337 volte
Juniores Nazionali - Settebello nerazzurro al fanalino di coda Lupa Roma

Quinta vittoria stagionale per gli Juniores Nazionali del Latina Calcio 1932. A sette giorni di distanza dalla sconfitta di Cassino, i nerazzurri di Vittorio Ciriello hanno calato il settebello ai danni del fanalino di coda Lupa Roma, salendo così a quota 18 in campionato dopo 10 turni. Gara senza storia alla Ex Fulgorcavi, con i padroni di casa che hanno chiuso sul 5-1 la prima frazione per effetto della doppietta di Beccaceci e delle marcature singole di Di Girolamo, De Angelis e Choutil, con Palombo che aveva portato i capitolini momentaneamente sul 3-1. Da segnalare la presenza tra i pali ospiti dell'ex di turno Maltempi. Nella ripresa sono stati Franzolini e ancora De Angelis a fissare definitivamente il punteggio. Nel prossimo turno i pontini saranno ospiti del Monterosi.

LATINA-LUPA ROMA 7-1
LATINA:
Gallo (9'st Caulo), Crepaldi, Chiavegato, Marcucci, Tibaldi (7'st Sperotto), Signorello, De Angelis, Beccaceci (12'st Lulli), Franzolini, Choutil (1'st Nania), Malizia (10'pt Di Girolamo). A disp.: Di Vaio, Formica, Prezioso, Veneziani. All.: Ciriello
LUPA ROMA: Maltempi (1'st Marini), Ferro, Cleri, Caiafa (20'st Anelli), Barba, Loiah (40'pt Pennacchio), Fusco (27'pt Fiorucci), Imberotti (18'st Polesini), Palombo, Ceraolo, Papa. A disp.: Carnevale, Casiello, Viola. All.: Gerini
ARBITRO: Ramondino di Palermo
ASSISTENTI: Elisino di Ostia Lido; Nardini di Ostia Lido
MARCATORI: 5'pt Beccaceci (L), 25'pt Di Girolamo (L), 36'pt Beccaceci (L), 37'pt Palombo (LR), 39'pt De Angelis (L), 45'pt Choutil (L), 3'st Franzolini (L), 17'st De Angelis (L)
NOTE: Angoli: 5-2. Recupero: 2'pt, 2'st.