Di Renzo: "Inizio che dà morale, ora bisogna gestire i momenti della stagione. Col Savoia non sarà decisiva"

01.12.2020 00:00 di Marco Ferri   vedi letture
Di Renzo: "Inizio che dà morale, ora bisogna gestire i momenti della stagione. Col Savoia non sarà decisiva"
© foto di © Paola Libralato

Luca Di Renzo è l'uomo del momento in casa nerazzurra. Con cinque reti realizzate in altrettante presenze, l'attaccante torinese ha deciso il recupero di Lanusei proiettando il Latina al comando del Girone G. Intervistato da Gazzetta Regionale l'ariete ex Teramo ha così commentato il match del Lixius: "Non è stata una gara semplice anzi, abbiamo giocato su un campo al limite della praticabilità e contro una squadra tosta che non ci ha permesso di esprimere il nostro calcio. La classica partita che può risolversi grazie ad un episodio o ad una palla da fermo, e così è stato. Siamo stati comunque bravi sulle seconde palle e a lottare fino alla fine, una grande squadra si vede anche in queste situazioni. Riguardo il mio gol, è stata una liberazione per tutti. Come detto è stata una gara che poteva decidersi in questa maniera e siamo stati bravi a procurarci quell’occasione". 
Alla ripresa delle ostilità, slittata al 13 dicembre, la compagine di Scudieri ospiterà al Francioni il Savoia nel big match del settimo turno: "Mi aspetto sicuramente una bella partita, ricca di emozioni. Affronteremo un’altra squadra partita per vincere ma indipendentemente dal risultato che otterremo non sarà ancora un match decisivo. Iniziare bene dà sicuramente morale e ci permette di lavorare in un certo modo. Ma da qui alla fine della stagione mancano ancora tantissime partite e arriveranno anche i momenti difficili. Starà a noi gestirli in un certo modo per cercare di raggiungere l’obiettivo prefissato dalla società".