Serie C - Brindisi-Latina 1-2: una doppietta di Fabrizi ribalta il match

11.02.2024 16:00 di Laerte Salvini Twitter:    vedi letture
Serie C - Brindisi-Latina 1-2: una doppietta di Fabrizi ribalta il match
© foto di Brindisi FC

Nelle emergenze si esalta il Latina, corsaro al Fanuzzi di Brindisi grazie alla doppietta di Luca Fabrizi. La squadra di Gaetano Fontana, senza diversi interpreti, riscopre il bomber abruzzese, accompagnato dall’estro di Del Sole e D’Orazio sulle fasce. Fontana schiera dall’inizio Guadagno tra i pali, con la difesa composta da Rocchi, De Santis e Di Renzo. Roselli opta per un 3-5-2 di contenimento, affidando l’attacco a Trotta e Bunino. 

Il primo tempo è bloccato sui tatticismi e i contrasti, tanti, che condizionano il match. Per vedere il primo squillo del match, c’è bisogno di un tiro dalla distanza di Riccardi, con la conclusione che va alta sopra la traversa al 20’. Gli fa eco Paganini a distanza di un minuto, ma anche la rasoiata dell’ex Triestina termina sul fondo. Il Brindisi non lascia spazio agli inserimenti in area, con i pontini che si affidano nuovamente a Riccardi per impensierire Saio,al 33’ su un destro potente, senza la giusta precisione. L’estremo difensore dei pugliesi si esalta al 41’, quando Del Sole, servito da Mazzocco, libera il mancino dai venti metri, trovando i pronti riflessi di Saio. Nel finale ci prova D’Orazio, sfiorando il palo. 

Rientrati dagli spogliatoi, sono i padroni di casa ad approcciare al secondo parziale con il  piglio giusto. Sul lancio lungo di Petrucci colpisce Bunino, Guadagno la tocca, ma non può nulla sul tap-in di Trotta al 51’. Il Brindisi ci riprova al 57’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Vona si coordina, liberando un mancino che sfiora di poco il secondo palo. Il Latina lascia spazi, e al 63’ Trotta, solo contro Guadagno, apre troppo il sinistro. I pontini ripartono, trovando il pari un minuto dopo: D’Orazio pennella in area, dove Fabrizi anticipa tutti sul taglio, depositando in rete. Il raddoppio vede sempre il duo nerazzurro protagonista: D’Orazio si coordina male al tiro, centralmente si avventa Fabrizi che gonfia la rete. Al 77’ ci riprova Vona, ma il giocatore è poco fortunato, con la sfera che scivola di poco fuori. Il Latina tiene in campo, espugnando il Fanuzzi, riavvicinandosi alla zona playoff. 

BRINDISI-LATINA 1-2

MARCATORI: Trotta (Br) al 4' st; Fabrizi (La) al 17' st e al 20' st

BRINDISI (3-5-2): Saio; Bellucci, Bonnin, Calderoni; Vona, Speranza (Labriola dal 37’ st), Petrucci (Guida dal 30’ st), Bagatti (Pagliuca dal 17' st), Monti (Vantaggiato dal 37’ st); Trotta. A disp.: Antonino; Auro; Gorzelewski; Fiorentino; Pinto; Spingola; Merletti; Galazzini; Opoola, Zerbo. All. Roselli

LATINA: (3-4-3): Guadagno; Di Renzo, Rocchi, De Santis (Vona dal 13' st); D’Orazio (Fella dal 32’ st); Del Sole (Scravaglieri dal 47' st), Mazzocco (Perseu dal 13' st), Riccardi, Fabrizi (Capanni dal 32’ st). A disp.: Fasolino; Sorrentino; Rozzi; De Maio. All. Fontana

ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre Del Greco

ASSISTENTI:Voytyuk di Ancona e Croce di Nocera Inferiore

IV UFFICIALE: Cavacini di Lanciano

NOTE – Circa 600 spettatori, fra cui circa 40 giunti da Latina. Calci d’angolo: Br (5) – La (3). Ammoniti: Br (5) – La (3)