Latina-Giugliano, Corsetti: "Tra oggi e domani valuteremo l'entità della distorsione alla caviglia"

12.10.2020 12:30 di Marco Ferri   Vedi letture
Latina-Giugliano, Corsetti: "Tra oggi e domani valuteremo l'entità della distorsione alla caviglia"

Le parole del fantasista del Latina, Claudio Corsetti, a margine della vittoria per 5-1 contro il Giugliano nella terza giornata del campionato di Serie D 2020/2021 girone G.

Come stai e cosa ti è accaduto alla caviglia?
Purtroppo sono sfortunato. Nella fase di rullaggio per fare il terzo tempo, quando ho messo il piede a terra per darmi lo slancio ho preso il piede del terzino e mi si è girata la caviglia. C'è una distorsione alla caviglia. Si è gonfiata, dobbiamo aspettare i tempi che ci vogliono per tornare in campo. La squadra dopo aver subito il gol e l'uscita di un compagno per infortunio ha reagito alla grande, con piglio e personalità. Sono super contento, va bene lo stesso.

Quanto pensi di star fermo?
Per gli infortuni alla caviglia i tempi sono soggettivi, dipendono dall'entità della distorsione. Tra lunedì e martedì faremo gli esami. Possono essere due settimane, come una o tre. Dipende da come reagisci. In passato ho giocato con la caviglia gonfia dopo due giorni, altre con la caviglia sgonfia ce ne sono voluti 20. Dipende dall'entità dell'infortunio, non è mai la stessa cosa.

L'esultanza per Garufi era già preparata?
Sì, prima della partita. L'autore del primo gol sarebbe andato con la maglietta di Sergio a dedicarglielo. Sergio è un ragazzo d'oro, come tutti in questo gruppo. Sta fuori casa, lontano da casa e veniva già da un infortunio del genere in passato. Abbiamo pensato di fare questa cosa.