Latina-Latte Dolce Sassari, Fossati: "Abbiamo vinto la partita in cui abbiamo fatto meno bene nell'ultimo periodo"

10.04.2021 18:15 di Marco Ferri   Vedi letture
Latina-Latte Dolce Sassari, Fossati: "Abbiamo vinto la partita in cui abbiamo fatto meno bene nell'ultimo periodo"

Le dichiarazioni rilasciate dall'allenatore del Latte Dolce Sassari, Fabio Fossati, nella sala stampa del "Francioni" a margine della partita con il Latina valida per la 25^ giornata del campionato di Serie D 2020/2021.

Qualche affanno iniziale con un Latina partito bene, poi siete riusciti a prendere il controllo della situazione e a sbloccare la partita con il vantaggio gestendo senza particolari affanni
Avevamo preparato la partita contro un 3-4-3 e loro si sono presentati con un 4-4-2/4-2-3-1 e subito non siamo riuscito ad accorciare i giocatori che volevamo. Nei primi 15' abbiamo sofferto questa situazione. Quando ci siamo riusciti a confrontare con 2-3 ragazzi in mezzo al campo siamo riusciti a trovare le distanze giuste e lì abbiamo lavorato bene. Loro hanno fatto una buona partita cercando di trovare delle linee di passaggio e quando sono riusciti a farlo ci hanno messo in difficoltà. A mio modo di vedere la squadra ha fatto una bella partita. Abbiamo trovato il gol dell'1-0, per noi nell'ultimo periodo era diventato una faticaccia fare gol. Le prestazioni c'erano, forse oggi delle ultime 5-6 partite questa è stata quella in cui abbiamo fatto meno bene sotto il profilo della qualità del gioco. Sicuramente l'atteggiamento di squadra, già da giovedì prima di Pasqua con la Nocerina, è stato importante con grande attenzione e grande dedizione. Quando giochi con squadre di alto livello come queste, non ti puoi preoccupare di 2-3 giocatori. L'abbiamo preparata giusta, siamo stati molto bravi e secondo me il merito grosso è di aver reso la vita difficile al Latina. Da questo hanno forzato qualche giocata, noi abbiamo intercettato qualche pallone in più, abbiamo trovato un po' di fiducia col gol. Nel secondo tempo, con un po' più di spazi, forse avremmo dovuto quella cattiveria in più per andare sul 2-0 e non soffrire gli ultimi 10 minuti, come invece in realtà abbiamo sofferto. 

Tre punti che per voi significano maggiore tranquillità in classifica?
Tre punti che ci danno, in questo momento, grande energia. Venivamo da un momento difficile e di certo non lo abbiamo superato con la vittoria di oggi. Questo successo ci deve andare ancora più forza per lavorare ancora meglio e affrontare mercoledì una sfida importante, con il Carbonia in casa, con l'entusiasmo giusto e con la grande attenzione che merita ogni partita questa categoria e questo girone.

Si aspettava questo Latina e si aspettava di soffrire di più nella ripresa?
Mi aspettavo che non cambiasse sistema di gioco, non credevo. Cerco sempre di vedere tre partite, avevo visto quelle contro Lanusei, Savoia e Torres per avere un'idea globale. Con tre partite vedi più giocatori, in una mancava Allegra e c'era Di Emma, oggi hanno giocato con due centrali mentre io mi aspettavo Allegra, Di Emma e Giorgini. Noi avevamo lavorato bene su questo assetto, per questo nei primi 10' non siamo riusciti ad accorciare e a lavorare come avevamo preparato. Quando siamo riusciti a capire, ci siamo trovati con le distanze e a riempire quelle strade che loro cercano, abbiamo fatto un'ottima gara. Secondo me il Latina non ha fatto benissimo perché noi abbiamo lavorato molto bene. L'aspetto difensivo della mia squadra mi ha dato molta soddisfazione. Avrei voluto una gestione migliore nel momento in cui si era in possesso palla, perché in 2-3 situazioni con Konè a destra e Scotto a sinistra pensavo di poter far male e giocarmela meglio. Volevamo cercare questo spazio che avrebbe concesso, in ripartenza, un 3-4-3 nel lato debole. Capisco che per una squadra come il Latina fare un punto in tre partite non è una bella cosa, ma ci sono momenti difficili. Noi lo stiamo attraversando, quello che mi ha fatto piacere è aver trovato la vittoria nella partita meno bella. Noi nelle ultime 5 abbiamo raccolto pochissimo e abbiamo fatto veramente bene dal punto di vista della qualità del gioco e del dominio. Oggi abbiamo fatto meno bene, però siamo stati molto solidi.