Crotone-Latina, Nardecchia:"C'è la volontà del gruppo di fare bene, non possiamo vincerle tutte"

28.11.2022 08:00 di Laerte Salvini   vedi letture
Crotone-Latina, Nardecchia:"C'è la volontà del gruppo di fare bene, non possiamo vincerle tutte"
TUTTOmercatoWEB.com

Le parole del tecnico del Crotone, Nardecchia, vista la squalifica di Lerda, in conferenza stampa dopo Crotone-Latina 1-0 nella quindicesima giornata del girone C di serie C.

Perchè Chiricò è partito dalla panchina?

"Questa notte Chiricò non si è sentito bene e il mister ha deciso di cautelarsi e di farlo partire dalla panchina”.

La partità è stata difficile con tanta intensità da parte del Latina, come analizza la gara?

"Sì, la partita è stata molto ostica.Il Latina ha fatto una buona gara, ma va dato merito ai nostri ragazzi che hanno lottato su ogni pallone e non si sono mai tirati indietro nonostante le difficoltà. Poi l’abbiamo sbloccata in un momento cruciale e quindi, anche sfruttando molto bene i cambi. Siamo molto contenti dello spirito e della tenacia che questa squadra ha dimostrato. Se ce ne fosse ancora bisogno, la squadra ha dimostrato di voler restare agganciata e rimanere ai vertici della classifica e giocarsi le proprie chance fino alla fine”.

Il centrocampo è stato il reparto che ha sofferto di più

“Oggi qualche difficoltà in più l’abbiamo avuta, perché il Latina occupava bene gli spazi. Non era facile giocare in velocità, accelerare o sfondare perché spazi ce n’erano pochi, ma qualche volta ci siamo riusciti soprattutto con Tribuzzi e Vitale. Abbiamo cercato di fare quello che si doveva e si poteva fare anche perché in campo ci sono anche gli avversari e non è mai semplice fare una partita contro una squadra che si difende bene come il Latina”.

Con le altre squadre che si stanno rinforzando per centrare i loro obiettivi, dove deve migliorare il Crotone?

"Oggi avevamo qualche giocatore che rientrava dopo infortunio. Chiricò non è stato bene ma anche Cuomo e Kargbo oggi non erano al meglio. Noi non vogliamo ne alibi ne scuse. Noi vogliamo vincere tutte le partite e non è una cosa così semplice. Il mister e i ragazzi hanno preparato al meglio questa gara, come sempre, bisogna dargliene atto. Siamo veramente contenti perché vi assicuro che non è semplice dover sempre vincere tutte le gare. Ecco perchè vanno fatti i complimenti a questi ragazzi”.

Oggi abbiamo visto che Chiricò e Kargbo non possono riposare perché sono in grado di fare la differenza nonostante la qualità della rosa.

"Sicuramente giocatori come Chiricò e Kargbo sono importanti e lo sarebbero in ogni squadra. Vorrei però far notare che giocatori come Pannitteri, che domenica scorsa ha segnato, hanno tutti la volontà di fare bene. Si è innescato un processo positivo e di questo siamo contenti, vuol dire che la nostra gestione è ottimale in questo senso. Poi ci sono giocatori che per esperienza e qualità ha qualcosa in più. Ripeto siamo molto soddisfatti”.