ESCLUSIVA TL- Bordin:"Latina più forte, può continuare a fare una grande annata"

11.10.2023 15:30 di Laerte Salvini Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TL- Bordin:"Latina più forte, può continuare a fare una grande annata"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Ferri

Alessandro Bordin ha scelto di continuare il suo percorso sportivo all’Atletico Pontinia, dopo aver vestito la maglia nerazzurra nella scorsa stagione, portando tra i dilettanti un bagaglio d’esperienza importante tra Serie B e Lega Pro. L’ex play del Latina ha parlato in esclusiva ai microfoni di TuttoLatina.com

Dopo aver vestito i colori nerazzurri e vedendo il grande inizio di questa stagione, un po’ ti dispiace non far più parte del gruppo di Di Donato?

“Certo, normale mi dispiaccia non essere più lì. Sono contento che fino ad ora hanno raggiunto risultati positivi. Sono sicuro che arriveranno altri successi perchè rispetto alla scorsa stagione la rosa si è rinforzata, il mister lo conosco bene e ha qualità. Il Latina ha tutti i presupposti per continuare a fare bene”.

Al Latina sei sceso in campo in 23 occasioni. Cosa ti porti dietro da quest’esperienza e cosa lasci al Francioni?

“Latina è una grandissima piazza, io sono nato a Latina ed è stato un orgoglio poter fare una bella annata lì. Lascio bei ricordi perchè oltre alla società, avevamo davvero un bel gruppo oltre che ad essere una squadra forte”.

C’è un match in particolare che ha avuto qualcosa di speciale nella passata stagione dove avete centrato la qualificazione ai playoff?

“Non scelgo nessun momento nello specifico, ogni partita la porto nel cuore. Per me è stata un’emozione ogni volta scendere in campo”.

Quali sono le potenzialità di questo nuovo Latina?

“Secondo me è una squadra più forte rispetto agli altri anni. Si è rinforzata molto e per questo credo che possano continuare a fare una grande annata”.

Cosa ti ha convinto a sposare la causa dell’Atletico Pontinia, scendendo di due categorie?

“Ho parlato con i presidenti della squadra, ho conosciuto il gruppo e il mister, e da subito mi è sembrata un’ottima società. Qui c’è tutto per un bel futuro e sono contento di stare qui”.