Serie C - Il Latina torna alla vittoria nel segno di Mastroianni, Del Sole e Cittadino.

15.10.2023 18:10 di Laerte Salvini Twitter:    vedi letture
Serie C - Il Latina torna alla vittoria nel segno di Mastroianni, Del Sole e Cittadino.
© foto di Latina Calcio

Il Latina torna alla vittoria, davanti ai propri tifosi, e con un 3-2 dai due volti inflitto ai danni di un Monopoli disordinato e a tratti insicuro nella prima frazione, poi combattivo e coraggioso nella seconda. I pontini offrono una prova di forza, grazie a un sistema collaudato, e alla qualità dei singoli che esaltano il collettivo. Che il match possa sorridere ai padroni di casa si vede già nei primi minuti: al 2’ Del Sole impegna con un bel traversone la difesa ospite, poi su assist di Fella si vede murare un tiro da distanza ravvicinata. La risposta del Monopoli arriva grazie ai propri attaccanti. Come al 9’ quando la timida conclusione di D’Agostino, servito da Santaniello, diventa facile preda di Cardinali, o al 13’ quando lo stesso D’Agostino spara alto sopra la traversa. Il Latina si riorganizza bene, come nell’azione dell’1-0, quando Di Livio guida il contropiede saltando Cargnelutti e servendo in area Mastroianni, che da due passi sigla l’1-0. Il Latina alza i giri del motore e pochi minuti dopo raddoppia, stavolta grazie alla prodezza di Del Sole. L’ex Potenza prima salta due giocatori del Monopoli, poi spedisce sul palo più lontano un destro a giro imprendibile per Perina. I pontini prendono il controllo della partita e al 33’ con Cittadino si rifanno pericolosi, con il centrocampista nerazzurro bravo a conquistare una punizione da buona posizione. Sugli sviluppi della stessa è proprio Cittadino a mettersi in proprio, liberando un destro potente e piazzato all’incrocio, per il 3-0 dei padroni di casa. Il Monopoli non riesce a reagire, chiudendo il primo parziale in cerca di nuove soluzioni. Nella ripresa Tomei ne cambia tre, provando con la velocità dei nuovi interpreti a colpire il Latina. Sono però i pontini a condurre la partita. Prima con Fella al 48’, sfortunato al momento della conclusione, poi al 51’ con Del Sole che preferisce il passaggio al tiro, con l’assist per Fella intercettato da Vassallo. Il Latinanonostante il triplo vantaggio prova a sfondare dalle parti di Fornasier, togliendo spazi di manovra agli ospiti. La reazione d’orgoglio del collettivo pugliese arriva al 75’ quando Fornasier segna sugli sviluppi di un corner, con la bandierina del fuorigioco già alzata. I ragazzi di Tomei non ci stanno e all’84’ un lampo del neo entrato Peschetola, ex di giornata, permette a Starita di accorciare su calcio di rigore, per il fallo di Ercolano sul giovane trequartista. Gli ospiti acquistano fiducia, continuando ad attaccare. Nel finale al 92’ sempre Starita porta la firma del -1 con il lancio lungo di Fornasier arpionato maestosamente dall’attaccante, bravo poi a girare in rete alle spalle di Cardinali. Il Latina nonostante lo spavento finale conquista tre punti importanti, il Monopoli prosegue al contrario un momento difficile. 

LATINA-MONOPOLI 3-2

MARCATORI:23'pt Mastroianni(L), 29'pt Del Sole(L), 35'pt Cittadino(L), 40’ st  e 47’ st Starita(M)

LATINA(3-5-2): Cardinali, Cortinovis, Rocchi, Di Renzo, Crecco, Di Livio(42’st Polletta), Cittadino(26’st Biagi), Paganini, Del Sole(13’st Ercolano), Mastroianni(13’st Fabrizi), Fella(26’st Jallow). A disposizione: Vona, Bertini, Perseu,Marino, Serbouti, Gallo. Allenatore: Di Donato.

MONOPOLI(4-2-3-1): Perina, Ferrini, Cargnelutti, Fornasier, Viteritti(1’st Cristallo), Vassallo, Iaccarino, Borello(1’st Riccardi), Starita, D’Agostino(33’st Peschetola), Santaniello(1’st De Santis M.). A disposizione: Alloj, Botis, Dibenedetto, Angileri, Simone, Hamlili, Mazzotta,Spalluto. Allenatore: Tomei

ARBITRO: Aleksandar Djurdjevic di Trieste

ASSISTENTI: Simone Rainieri di MIlano e Antonio Aletta di Avellino

IV UFFICIALE: Francesco Zago di Conegliano

NOTE-Ammoniti:Iaccarino, De Santis M., Borello, Cristallo, Fornasier, Di Renzo, Rocchi, Ercolano. Recupero: 1’pt, 3’st.