Latina, Di Donato:"I tifosi ci avevano chiesto di non mollare, questa vittoria è per loro"

25.11.2023 08:00 di Laerte Salvini Twitter:    vedi letture
Latina, Di Donato:"I tifosi ci avevano chiesto di non mollare, questa vittoria è per loro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Ferri

Al termine del match contro il Foggia, mister Daniele Di Donato è intervenuto in conferenza stampa per commentare il successo dei pontini.

Qual è la sua analisi di questa partita?

“Sicuramente è un campo che mi porta bene. venire a Foggia per tre anni di fila e fare punteggio pieno. Parliamo di una partita difficile. Dovevamo reagire alla sconfitta con il Picerno, contro una signora squadra, con individualità importanti e che sa giocare bene al calcio. Serviva una partita importante, gagliarda e così è stato. Penso che il risultato sia strameritato”.

Nel secondo tempo con il pareggio del Foggia la partita poteva cambiare.

“Abbiamo dimostrato di essere una signora squadra. Dopo il pareggio, il Foggia ha spinto tanto, ma non ci siamo scomposto,reagendo all’urto, riprendendo il gioco e il dominio. Potevamo  realizzare il 2-1 prima, il gol di Mastroianni è arrivato in una delle occasioni avute”.

L’aveva pensata così?Riccardi ha fatto una grande partita.

“Riccardi non lo scopriamo noi, la Roma aveva fiducia infatti non a caso gli aveva fatto cinque anni di contratto. Ha avuto dei piccoli problemi fisici, ma ora sta tornando un giocatore di una categoria superiore”.

A livello di morale questa vittoria cosa da al Latina? Un giudizio su questo Foggia?

“Il morale è alto, non è da tutti vincere a Foggia, vuol dire che il nostro è un percorso importante, sappiamo dove migliorare. Il Foggia gioca a calcio, ha individualità importanti, vincere qui significa che abbiamo fatto una signora partita. Vorre infine dedicare questa partita ai nostri tifosi, che vengono sempre in tanti, e non ci lasciano mai soli anche in un venerdì di lavoro. Dopo la sconfitta per Picerno ci avevano chiesto di non mollare e questa vittoria è tutta per loro”.